INFORMAZIONI AMMINISTRATIVE

Accettazione

Lo sportello di accettazione è composto da due addette che si occupano della prenotazione degli esami e dell’accettazione dei pazienti. Allo sportello è possibile richiedere informazioni riguardanti degli esami strumentali e le visite specialistiche, orari e tariffe relative alle singole prestazioni.

ORARI ACCETTAZIONE

Lun – Ven 8.30 – 12.15 * / 13.30 – 18.15 *
Sabato 8.30 – 12.15 *
*Lo sportello rimarrà comunque aperto fino alle 12.30 e alle 18.30 per informazioni e ritiro esami.

SERVIZI OFFERTI

L’accettazione garantisce agli utenti i seguenti servizi:
  • Preventivi gratuiti, anche telefonici
  • Informazioni sui tempi di attesa di esami e visite specialistiche
  • Informazioni su eventuali preparazioni per l’esecuzione degli esami
  • Prenotazioni telefoniche ( negli orari previsti )
  • Accettazione
  • Consegna dei referti
  • Incasso dei ticket ( anche mediante POS, ApplePay e  Satispay)

PRENOTAZIONE ESAMI

E’ possibile prenotare gli esami telefonicamente o allo sportello.
Gli orari per la prenotazione telefonica sono:
Lun – Ven 9.00 – 12.00 / 14.00 – 16.00
Per la prenotazione con il SSN il paziente dovrà neccessariamente essere munito di:
  • CRS
  • Certificato di esenzione per la patologia e/o reddito ( se esente )
  • Impegnativa del medico
Per la prenotazione di prestazioni solventi, non sarà necessaria l’impegnativa del medico curante.
Per le prestazioni di radiologia diagnostica è sempre richiesta la prescrizione medica, anche in caso di esame solvente.
La preparazione è prevista solo per alcuni particolari prestazioni, le indicazioni verranno fornite allo sportello in fase di accettazione.

E' IMPORTANTE SAPERE CHE...

  • La prenotazione deve essere effettuata solo dopo che il medico ha effettuato la prescrizione dell’esame, definendo sulla ricetta il quesito diagnostico e la eventuale priorità dell’esame, che permetteranno alla struttura una corretta prenotazione secondo le regole di accesso;
  • L’accettazione deve essere effettuata allo sportello entro i termini stabiliti con l’operatore al momento della prenotazione, se telefonica, o immediatamente, se frontale ( come da DGR 3111 del 1 Agosto 2006 ). La presente indicazione, è proposta come strumento per ridurre al massimo il fenomeno di prenotazioni multiple che provocano, da un lato, un incremento falsato dei tempi di attesa e dall’altro un utilizzo inefficiente delle risorse umane e tecnologiche dedicate a queste attività con punte del 30% di prestazioni non effettuate a causa della non presentazione dei pazienti.
  • L’impossibilità di potersi presentare ad una qualsiasi visita specialistica o altra prestazione deve essere comunicata almeno 72h prima alla struttura erogatrice, ciò consentirà a un altro utente di usufruire del posto liberatosi in agenda
  • Per ottenere il rimborso del Ticket occorre disdire entro 72 h prima della data dell’appuntamento.